OFFICIAL PRESENTER

GIADA LANZAVECCHIA

LA GIURIA 2018:

BARBARA MELICA - Jury Manager

VITTORIO MASCIA - Jury President

ALESSANDRO MANDOLINI - Jury

GABRIELE CANTANDO PASCALI - Jury

GUIDO MARNI - Jury

 

LO STAFF 2018:

ALESSANDRA GABBI - Event Manager

VALERIA CLAVARINO - Quality Manager

CAMILLA MALFATTO - Accueil

MARTA TUTTOROSA - Accueil

 

 

 

I GIURATI CHE HANNO CONOSCENZE E COLLABORAZIONI CONTINUATIVE CON I PARTECIPANTI SINGOLI, PASSI A 2 o GRUPPI o CON LE SCUOLE PARTECIPANTI (fatto salvo per singoli stage o workshop) O CHE SONO LORO INSEGNANTI CON COLLABORAZIONE ANNUALE DOVRANNO ASTENERSI DAL VOTO QUALORA UNO O PIU' PARTECIPANTI INCORRANO NELLE CONDIZIONI DESCRITTE, A PENA ANNULLAMENTO DEL VOTO ESPRESSO.

- L'ORGANIZZAZIONE NELLA PERSONA DI PAOLO CRIACO GARANTISCE CHE NON HA ALCUN RAPPORTO DI COLLABORAZIONE DIRETTA O INDIRETTA CON SCUOLE O SINGOLI ALLIEVI.

 

I VOTI ALLE ESIBIZIONI SARANNO ESCLUSIVAMENTE NUMERICI DA 1 A 10 (senza mezzi voti).

LE DECISIONI DELLA GIURIA SONO INAPPELLABILI E VANNO ACCETTATE DI BUON GRADO.

 

 PER LA GIURIA E LO STAFF

* Non sono ammessi: Canottiere, T-shirt, Scarpe da ginnastica o similari, Ciabatte o Zoccoli, Tute.

* Chi non si trovasse d'accordo è invitato a comunicarlo e sarà sostituito.

* Chi si presenterà in abbigliamento diverso da quello indicato, non potrà partecipare all'evento in qualità di giurato.

* Le regole sopra citate sia per i giurati che per l'outfit hanno valore di condizione contrattuale anche di diversa forma di accordo anche solo verbale tra l'organizzatore e il giurato ed accettate integralmente visto, letto e compreso anche tacitamente con espressa rinuncia a qualsiasi pretesa o rivalsa o rivendicazione economica anche qualora il giurato si presentasse il giorno dell'evento infrangendo le regole sopra espresse e non venisse fatto sedere al tavolo giuria.